Applicazioni

FUORI SUOLO

Il fuori suolo è la tecnica colturale che prevede lo svincolo della pianta dal terreno e l’impiego dell’acqua come veicolo per la distribuzione di nutrimento. Grazie alle sue proprietà chimico-fisiche, il midollo combinato alla fibra di cocco rappresenta una valida alternativa nell’ambito dei substrati organici utilizzati per le coltivazioni in fuori suolo: la sua capacità di ritenzione idrica e la sua porosità lo rendono infatti preferibile ad altre tipologie di natura organica, minerale e mista. La FAP propone sul mercato la sua linea di prodotti SOILLESS GROWTH a servizio dei coltivatori in fuori suolo di ortaggi, fiori e piccoli frutti.

Tutti i prodotti della linea SOILLESS GROWTH sono rigidamente controllati ad origine con particolare riguardo al rispetto del basso contenuto di sodio e cloruri, all’assenza di materiali estranei (semi, sassi). I prodotti sono inoltre personalizzabili nel mix e formato a seconda delle esigenze della clientela.

» Soilless Growth Line